.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Forum del cinema italo-francese

Perchè "Respiro" è piaciuto ai francesi?

A Roma due giorni di incontri e confronti


di red.


Roma. Perchè Respiro è il film italiano che è più piaciuto ai francesi? Per svelare questo ed altri interrogativi si tiene oggi e domani, all'hotel Parco dei Principi, un forum fra distributori, istituzioni e network, uniti negli stati generali del cinema italo-francese.

Promotori dell’inziativa la Direzione Generale per il Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Cinecittà Holding, AIP e Istituto Luce, Unifrance e CNC con il contributo del Ministero degli Affari Esteri Francese in Italia .

Le due cinematografie europee con la più antica reciprocità si confronteranno sull’evoluzione sempre più complessa dei rapporti di coproduzione , guardando i dati del mercato cinematografico, i parametri legislativi ed il ruolo dell’intervento pubblico a sostegno del cinema nazionale ed europeo.
Verranno presi in esame dati (qui di seguito) che possono risultare sorprendenti:
il film francese più visto in Italia nel triennio 2002-2004, “Il favoloso mondo di Amelie” con 1.447.115 entrate, ha ottenuto in Italia quasi lo stesso successo di pubblico che in Francia, mentre “Respiro” di Emanuele Crialese ha sbaragliato il botteghino francese con un numero di entrate ben 3 volte superiore che in Italia (Francia tot, 634.352, Italia 197.916 presenze)

Quale il significato di questi dati? Come si possono aiutare le rispettive cinematografie a recuperare gli spazi di mercato che un tempo occupavano oltralpe? Quale il ruolo dei distributori e degli esportatori? Quale quello delle istituzioni e delle televisioni?

E proprio dai numeri, gli Stati generali del Cinema Italo-Francese si muoveranno, per sviluppare nuove linee di tendenza.
Per la prima volta nel nuovo millennio le istituzioni e le professioni del cinema italiano e francese si incontreranno per portare un ulteriore contributo alla produzione cinematografia europea.

TOP TEN – I 10 MIGLIORI INCASSI ITALIANI IN FRANCIA (espressi in presenze):

1 – RESPIRO 2003 – 634.352

2 – PINOCCHIO 2003 – 296.346

3 - LA MEGLIO GIOVENTU’ 2003 – 238.473

4 – L’ULTIMO BACIO – 2002 - 210.304

5- CALLAS FOR EVER – 2002 - 201.806

6 – RICORDATI DI ME – 2003 -141.578

7 – BUONGIORNO NOTTE – 2004- 127.617

8 – C’ERAVAMO TANTO AMATI – riedizione 2004 91.960

9 – VAJONT – 2002 - 70.000

10 – GENTE DI ROMA – 2004 -49.747

TOP TEN – I 10 MIGLIORI INCASSI DI FILM FRANCESI IN ITALIA (espressi in presenze):

1 – IL FAVOLOSO MONDO DI AMELIE – 2002 – 1.447.115

2 – IL PIANISTA – 2002 – 874.671

3 – FIUME DI PORPORA 2 – 2004 – 658.512

4 – ASTERIX E OBELIX OPERAZIONE CLEOPATRA – 2002 – 637.065

5 – OTTO DONNE E UN MISTERO – 2002 – 388.450

6 – MONSIEUR IBRAHIM E I FIORI DEL CORANO – 2003 – 369.607

7 – L’APPARTAMENTO SPAGNOLO – 2003 – 329.790

8 – CONFIDENZE TROPPO INTIME – 2004 – 325.716

9 – FEMME FATAL – 2002 -320.751

10 - STA ZITTO, NON ROMPERE – 2003 – 295.416


Concluso il forum a Roma
Cooperazione italo-francese



(Giovedì 9 Giugno 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro