.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Il cinema italiano a New York

Open Roads: New Italian Cinema

dal 1 al 9 giugno la V edizione della rassegna


di red.


Dal 1 al 9 giugno si svolgerà, a New York, la quinta edizione della rassegna “Open Roads: New Italian Cinema”. Dieci film dell’ultima stagione oltre ad un focus sui documentari costituiranno il programma di questo evento organizzato da AIP- Filmitalia e dalla prestigiosa Film Society del Lincoln Center di New York, con il contributo dell’Istituto Italiano di Cultura di New York.

Sulla scorta del grande successo delle passate edizioni e con un calendario di proiezioni che risulta gia’ “sold out” anche quest’anno, Open Roads si conferma il maggior evento dedicato al cinema italiano contemporaneo negli Stati Uniti ed una delle vetrine di cinema europeo più seguite nella prestigiosa cornice del Lincoln Center.

Il festival prevede quattro proiezioni giornaliere dei 13 film selezionati. Novità di quest’anno è l’affiancamento alla consueta rassegna di features di un focus sui documentari italiani.
La delegazione accompagnata dal presidente di AIP-Filmitalia Giovanni Galoppi sara’ composta da un folta rappresentanza di registi e attori dei film in programma: Paolo Sorrentino, Alessandro D’Alatri, Riccardo Milani, Renato de Maria, Valentina Cervi, Stefano Mordini, Antonietta De Lillo, Eugenio Cappuccio, Isabella Ferrari, Stefano Rulli, Giovanna Taviani.
Carlo Verdone sarà presente per la prima volta a Open Roads in rappresentanza della commedia all’italiana contemporanea nel mondo.

Programma Open Roads 2005
· Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino
· La febbre di Alessandro D’Alatri
· Provincia meccanica di Stefano Mordini
· Il resto di niente di Antonietta De Lillo
· Volevo solo dormirle addosso di Eugenio Cappuccio
· Lavorare con lentezza di Guido Chiesa
· Nemmeno il destino di Daniele Gaglianone
· Cefalonia di Riccardo Milani
· Amatemi! di Renato De Maria
· L’amore è eterno finché dura di Carlo Verdone
· Come inguaiammo il cinema italiano di Daniele Ciprì e Franco Maresco
· Un silenzio particolare di Stefano Rulli
· I nostri 30 anni:generazioni a confronto di Giovanna Taviani



(Mercoledì 25 Maggio 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro