.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Un premio alla migliore sceneggiatura

Premio "Alberto Sordi"

Per selezionare nuovi autori


di red.


Roma - È nato il Premio Alberto Sordi per sceneggiature italiane inedite riservato ad autori debuttanti e non.
La Casa del Cinema di Roma, diretta da Felice Laudadio, bandisce per il 2005 la prima edizione del Premio Alberto Sordi per la migliore sceneggiatura per film di lungometraggio.
L'intento del riconoscimento è quello di contribuire alla promozione della scrittura per il cinema e alla scoperta di nuovi autori cinematografici italiani ed europei.
All'opera originale e inedita vincitrice verrà assegnato un premio di € 20.000, con la possibilità di un ex-aequo ad un massimo di due sceneggiature. È inoltre prevista la possibilità di assegnare una menzione, dotata di € 5.000, ad un´altra sceneggiatura meritevole di attenzione. La giuria potrà infine riservarsi la facoltà di attribuire una o più segnalazioni, senza dotazioni, ad opere particolarmente valide.
La giuria del Premio Sordi, diretta da Lorenza Micarelli, sarà composta da 9 componenti fra sceneggiatori, registi e produttori prescelti, a rotazione annua, all´interno di un ampio Comitato dei Garanti in rappresentanza di gran parte del cinema italiano. Quest´anno i giurati sono: Ettore Scola (presidente), Gianluca Arcopinto, Giorgio Arlorio, Franco Bernini, Wilma Labate, Felice Laudadio, Eros Puglielli, Gianluca Tavarelli e Chiara Tozzi.
Una forte struttura narrativa, attenta agli aspetti sociali, di costume e politici, è la principale qualità specifica richiesta mentre l´ambientazione della sceneggiatura, in tutto o in parte, nella città di Roma sarà considerata, a discrezione della giuria, requisito importante pur non costituendo titolo preferenziale per il conseguimento del premio che verrà consegnato a fine novembre, mentre la data limite per l´invio delle sceneggiature concorrenti è fissata al 5 giugno 2005. Il bando di concorso può essere richiesto all´indirizzo info.cdc@palaexpo.it o alla direzione della Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1, 00197 Roma.



(Sabato 12 Marzo 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro