.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Per il doppiaggio di "Garfield"

Fiorello premiato ai Nastri d'Argento


di red.


Roma. Fiorello superstar.
Dopo il cosmico successo televisivo il presentatatore più amato dagli italiani vince anche un premio cinematografico.
Parliamo di un ambito Nastro d’argento che il simpatico show men ritirerà venerdì sera all’Auditorium di Roma: è un premio speciale per il doppiaggio di Garfield, l’irresistibile film a disegni animati in cui la sua voce, con la direzione di Francesco Vairano, ha fatto parlare in italiano il gatto più popolare dell’annata cinematografica.
Il Direttivo del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici lo consegnerà nel corso della serata organizzata in collaborazione con la Banca Nazionale del Lavoro.

Mentre sta per essere completato dal notaio lo spoglio dei voti espressi in busta chiusa dai cronisti di cinema iscritti al Sindacato, si ricorda che i Nastri tornano a Roma con la novità dell’annuncio in sala. Tra i candidati in pole position i migliori dell’annata che si è appena conclusa: Amelio, Castellitto, Garrone, Sorrentino e Ferrario in corsa per la regia del miglior film, il duo Bocola Vari, Valeria Bruni Tedeschi, Saverio Costanzo, Paolo Franchi e David Grieco come autori delle opere prime dell’anno. Grande attesa per il Nastro dedicato agli attori: tra protagonisti e non protagonisti sono in corsa Nicoletta Braschi, Margherita Buy, Michela Cescon, Francesca Inaudi, e Laura Morante, Fabrizio Bentivoglio, Giorgio Pasotti, Toni Servillo, Kim Rossi Stuart, Carlo Verdone e, ancora, Monica Bellucci, Rosalinda Celentano e Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Vincenza Modica e Teresa Saponangelo, Valerio Binasco, Pierfrancesco Favino, Elio Germano, la coppia Luca Lionello Mattia Sbragia, Raffaele Pisu. Con otto candidature ciascuno Le chiavi di casa di Gianni Amelio e Le conseguenze dell’amore di Paolo Sorrentino sono i film più votati nelle cinquine.



(Giovedì 3 Febbraio 2005)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro