.


Recensioni Festival Eventi Sipario Home video Ciak si gira Interviste CineGossip Gadget e bazar Archivio
lato sinistro centro

Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra


Anni '50 a Londra

Il segreto di Vera Drake

Vincitore al festival di Venezia


di Pino Moroni


Il segreto di Vera Drake


Non Ŕ facile vedere un film sugli anni del primo dopoguerra, con gli occhi ancora pieni delle immagini del grande neorealismo italiano: ogni confronto Ŕ chiaramente in favore di quest'ultimo.

Mike Leigh ha fatto il film "Il segreto di Vera Drake", che ha aggiunto qualcosa di molto importante a quello che sappiamo su quell'epoca, accantonata e superata dalla cinematografia di successo sul boom degli anni sessanta e sul benessere degli anni successivi. I primi anni cinquanta, con i ricordi sofferti della guerra appena trascorsa, con la povertÓ e le malattie, senza coperture sanitarie e previdenziali ma con un senso di solidarietÓ e di bontÓ verso chi ha bisogno, che non si sono mai pi¨ visti.
Vera Drake Ŕ l'esempio pi¨ alto di questo momento storico per illustrare la vita quotidiana di un quartiere povero di Londra e dei drammi dei suoi abitanti.
Vera si dedica, con entusiasmo e coraggio, ad aiutare le persone anziane e malate, a risolvere i problemi di ragazze sfortunate e donne con troppi figli, interrompendo le loro gravidanze indesiderate.
Non chiedendo nulla in cambio.

Grande interpretazione di Imelda Staunton (Vera Drake) che, con la sua esperienza teatrale, ha recitato con una sensibilitÓ che le Ŕ valsa la Coppa volpi al festival di Venezia.

Grande prova d'autore del regista Mike Leigh (Leone d'oro a Venezia) che ha mantenuto il film fuori da ogni retorica o falsi moralismi senza scivolare nel patetismo, soprattutto nella parte sugli interrogatori e sul processo a Vera Drake per pratica di aborti clandestini.
Film che, malgrado a tratti sia doloroso e tristissimo, lascia serenitÓ e piacere di andare al cinema per avere ancora da pensare e credere in una umanitÓ migliore.
Senza retorica.

Vera Drake


Il regista
Mike Leigh



(Giovedý 2 Dicembre 2004)


Home Archivio      Stampa questa pagina  Invia questa pagina  Zoom: apri la pagina in una nuova finestra

lato destro